/Centro Giovani Zanca/Diritti Al Centro

Il Comune di Sacile, Assessorato alle Politiche Giovanili attraverso il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi ha organizzato un evento celebrativo in occasione della “Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza” rivolto a tutta la popolazione giovanile del comune con il coordinamento del Progetto Giovani.

Si terrà Sabato 21 Novembre dalle 14:30 al Centro Giovani Zanca, l’evento intitolato “Diritti al Centro”, per riflettere e ricordare insieme la Convenzione dell’ONU.

La Giornata Internazionale per i Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza celebra la data in cui la Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia venne approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, il 20 novembre 1989. La Convenzione ONU esprime un consenso su quali sono gli obblighi degli Stati e della comunità internazionale nei confronti dei ragazzi. La Convenzione, composta da 54 articoli, è stata ratificata dall’Italia il 27 maggio 1991 con la legge n. 176. Oggi aderiscono alla Convenzione 193 Stati. La creazione della convenzione è ricordata ogni anno, il 20 novembre, con la commemorazione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

L’evento in particolare ha preso spunto dall’Art. 31 della Convenzione ovvero il diritto al gioco e al tempo libero: “Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età e a partecipare liberamente alla vita culturale ed artistica.” A questo proposito all’interno del Centro Giovani Zanca verrà allestito un percorso attraverso il tempo sull’importanza del gioco, da quelli dei nostri nonni fino a quelli attuali. L’evento è stato ideato dai ragazzi/e che compongono il Consiglio insieme ai loro compagni di scuola. Sarà questa l’occasione per riflettere su una componente importante della vita dei ragazzi che forse noi diamo per scontata ma che in tante parti del mondo invece non lo è. Alla fine, l’associazione I Petali di Sacile preparerà la merenda per tutti i partecipanti.

Partner importante della giornata sarà la scuola Secondaria Balliana-Nievo, che attraverso i propri insegnanti ha coinvolto gli alunni dell’Istituto nella preparazione e nella promozione
dell’iniziativa. Inoltre un grande supporto arriva dall’Auser di Sacile, impegnata insieme al Progetto Giovani e al Consiglio dei Ragazzi e delle ragazze, nella raccolta delle memorie degli anziani
del territorio e del gruppo AGESCI di Sacile, che animerà alcuni momenti di gioco.

Tutta la popolazione è invitata.

Per informazioni
Centro Giovani Zanca tel. 0434 735508
zanca@centrogiovanisacile.191.it
www.centrogiovanisacile.it